skip to Main Content
Dov’è Il Centro Enel A Torino: Numero Di Telefono, Contatti

Dov’è il centro Enel a Torino: numero di telefono, contatti

Se stai leggendo questo articolo è perché probabilmente stai cercando casa a Torino, ti stai trasferendo o semplicemente hai bisogno di informazioni circa il fornitore Enel nel capoluogo piemontese. Scorrendo scoprirai tutte le modalità per contattare Enel a Torino per via telefonica, mail o direttamente nei negozi specializzati.

Sommario:

Indirizzo Enel Torino: tutti i contatti

Torino è una grande città e, come tale, ha moltissimi clienti del noto fornitore di energia. Per accontentare i suoi utenti locali, Enel dispone di 5 negozi in città cui poter chiedere direttamente informazioni.
Ne riportiamo fedelmente indirizzo e contatti:

  • A&S Power SNC
    Corso Orbassano, 291, 10137, Torino
    Numero di telefono: 800 900 860
    Orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì 9:30-12:30, 15:30-18:30, giovedì e sabato 9:30-13:00, domenica chiuso
  • B&F Servizi Gas e Luce di Bellante Laura
    Via Monginevro 48, B, 10135, Torino
    Numero di telefono: 800 900 860
    Orari di apertura: lunedì, mercoledì, giovedì 9:00-13:00, martedì e venerdì 14:00-18:00, sabato e domenica chiuso
  • B&F Servizi Gas e Luce di Bellante Laura
    Via Onorato Vigliani, 3 H, 10135, Torino
    Numero di telefono: 800 900 860
    Orari di apertura: lunedì, mercoledì, giovedì 9:00-13:00, martedì e venerdì 14:00-18:00, sabato e domenica chiuso
  • Infinity SRL
    Corso Vercelli, 162, 10100, Torino
    Numero di telefono: 800 900 860
    Orari di apertura: lunedì-venerdì 9:00-13:00, martedì apertura anche pomeridiana 14:00-19:00, sabato e domenica chiuso
  • Negozio Enel Torino
    Corso Regina Margherita, 267, 10143, Torino
    Numero di telefono: 800 900 860
    Orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì 8:30-15:00, giovedì 8:30-12:30

Per gli abitanti della provincia di Torino sono inoltre disponibili punti Enel in vari centri urbani quali Collegno, Rivoli, Orbassano, Chieri, Quassolo, Villar Dora, Chivasso, Caluso, San Mauro Torinese, Cuorgnè, Carmagnola, Ciriè, Settimo Torinese, Venaria Reale, Pinerolo, Nichelino, Grugliasco, Moncalieri, Rivarolo Canavese, Ivrea, Volpiano, Santena.

L’offerta è quindi molto vasta e per tutti gli abitanti della provincia c’è un centro Enel disponibile per qualsiasi problematica, facilmente raggiungibile e collocato in zone accessibili per le utenze.

Perché contattare Enel

Enel è uno dei fornitori più importanti del mercato elettrico italiano. Fornitore monopolista sino alla liberalizzazione del mercato stabilita con il primo decreto Bersani ha, ancora oggi, delle fette di mercato particolarmente importanti come testimoniano numeri e percentuali di clienti che hanno deciso di esser tali sia in regime di servizio di maggior tutela che nel mercato libero.

Proprio per questo è lapalissiano che il fornitore debba ricevere un gran numero di richieste giornaliere da parte dei propri utenti, interessati a risolvere numerosi dubbi circa lo stato della fornitura personale. Operazioni come subentro, voltura ma anche altre quali prima attivazione e allaccio possono essere gestite facilmente con il contatto con il fornitore Enel, responsabile per le operazioni in maniera diretta.

Enel è raggiungibile facilmente anche online: il sito web dell’azienda è facile da utilizzare e permette di reperire numerose informazioni utili. La digitalizzazione delle aziende ha inoltre portato il gruppo a mettere al servizio della propria clientela un’app per smartphone, utile per il pagamento delle proprie utenze senza troppi stress.

N.B. Se state cercando altri fornitori nell’area di Torino potreste consultare le nostre guide su Iren.

Enel: un fornitore enorme

Pur avendo sofferto la scompattazione della propria forma originale a seguito della stagione delle liberalizzazioni del 1999, Enel rimane tutt’oggi il fornitore più importante del mercato italiano. Secondo dati di fine 2017 la quota di mercato per quanto concerne la vendita di energia al cliente finale è del 37%, con un trend che risulta essere persino in aumento rispetto all’anno precedente.

Tali quote consolidano il gruppo quale uno dei più importanti player in Italia e non solo: il gruppo si è infatti espanso notevolmente grazie alle collaborazioni con Endesa e la disputa con la spagnola Iberdrola, azienda con l’obiettivo di espandersi nel Belpaese (se vuoi leggere di più circa la guerra tra questi due grandi gruppi, ti consigliamo di appronfidire leggendo l’articolo dedicato, cliccando qui).

Torino, capoluogo del Piemonte

Turin – in dialetto locale – è la città più popolosa del Piemonte (con quasi 900mila abitanti) nonché una delle più popolose dell’interno Paese, nella cui classifica risulta essere addirittura quarta. È uno dei centri più importanti da un punto di vista culturale, sede di attrazioni turistiche quali la Mole Antonelliana, il Parco del Valentino, piazza Castello e i celeberrimi Museo Egizio e Museo del Cinema. Raggiungibile per ferrovia, trasporto via auto o tramite l’aeroporto Caselle, è un centro di snodo assai importante con l’Europa data la sua vicinanza con la frontiera francese.

La città ospita inoltre due club calcistici di fama mondiale quali la Juventus e il Torino, con introiti derivanti da turismo sportivo che sono particolarmente importanti. Lo Juventus Stadium è infatti uno dei poli più importanti del tifo italiano, soprattutto a seguito dello sviluppo del locale club negli ultimi anni, coronato con l’acquisto estivo del campione portoghese Cristiano Ronaldo.

Dov’è il centro Enel a Torino: numero di telefono, contatti ultima modifica: 2018-11-15T11:02:58+00:00 da La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top