skip to Main Content
La Nuova Frontiera Dell’energia è Il Digitale

La nuova frontiera dell’energia è il digitale

Ogni settore aziendale, ma anche ogni ambito della nostra vita, è soggetto a cambiamenti e rivoluzioni che sono volti a migliorare i processi. In un contesto del genere il mercato energetico non può esentarsi dal attuare questa tipologia di innovazioni, soprattutto quando parliamo dell’ambito digitale.

Sommario:


Il digitale nel settore energetico

Possiamo vedere questo cambiamento senza neanche fare troppa fatica. Basta guardare una qualunque bolletta della luce e notare come, rispetto a quelle che ci venivano inviate negli anni 80/90, ci vengono recapitate in formato completamente differente.

settore energetico digitale

La comunicazione, non solo quella riguardante il settore energetico, è un continuo scoprire nuove modalità che possano migliorare il rapporto con il cliente finale cercando di offrire un servizio quanto più personalizzato è possibile, efficiente e completo.

In questo contesto evolutivo e di cambiamento, l’introduzione del mercato libero non ha fatto altro che velocizzare la situazione dando maggior potere e capacità al cliente finale.


Come si è passati ad un servizio digitale

Il cambio è dovuto soprattutto al cambiamento del ruolo del cliente. L’utente non risulta essere più un soggetto passivo, ma attivo che partecipa al completamento del servizio.

La prima grande rivoluzione la si deve al mercato libero che ha posto l’utente nella posizione di poter scegliere a quale tipologia di fornitore luce gas rivolgersi per ottenere il servizio. Questo ha portato le aziende a cercare nuove modalità per attrarre i clienti a scegliere il loro servizio.

Per quanto riguarda, invece, la ricezione dei dati da parte delle aziende, veniva fatta, precedentemente, attraverso la presenza fisica di alcuni soggetti che erano incaricati al raccoglimento di tutti gli elementi necessari. La rivoluzione digital non ha lasciato scampo e questo processo riuscendo a convertire l’intera fase in un servizio automatizzato che, inizialmente, ha continuato ad essere effettuata dal dipendente dell’azienda fornitrice, ma che, successivamente ha lasciato spazio ad un interfaccia digitale con la quale l’utente può direttamente interagire e provvedere in maniera autonoma ad immagazzinare i propri dati.

E che dire delle bollette. File interminabili alle poste per il pagamento della fornitura di energia ogni mese, con la preoccupazione di arrivare in ritardo, o peggio ancora di dover pagare anche la mora. Il servizio digitale ha reso inutile tutto questo in quanto la possibilità di poter pagare la bolletta direttamente online o attraverso l’addebito sui conti personali ha determinato uno snellimento del processo dell’utente finale che può provvedere in autonomia senza bisogno di dover recarsi in altri luoghi e, quindi, essere indipendente.


Energia digitale

L’implementazione di queste pratiche ha cambiato il modo di interagire con l’utente.
La condivisione delle informazioni tra consumatore e fornitore avviene real time.

I contatori non sono più apparecchiature meccaniche, ma contatori digitali che rilevano il consumo effettivo da parte dell’utente. In questo modo, la produzione e la fornitura di energia elettrica risulta essere maggiormente efficiente.

mobile digitale settore energeticoL’ottica smart dell’energia digitale che consente di rimanere in contatto con il consumatore finale 24/24h e di ottenere un monitoraggio completo dell’energia, passando dalle prestazioni ai processi aziendali.

È molto importante anche l’evoluzione del mobile. Passiamo la maggior parte della giornata vedendo il nostro smartphone, per questo l’attuazione di una strategia da parte del fornitore da un punto di vista mobile risulta essere imprescindibile. Poter consultare la propria bolletta come poter gestire il proprio piano di abbonamento attraverso un canale digitale a portata di mano è un aspetto a cui il consumatore tiene molto.

La nuova sfida per i fornitori sarà quella di stare al passo con le nuove tecnologie cercando di renderle sempre di più parte integrante di un sistema complesso come il mercato energetico in modo da diventare un vero fornitore digitale.

La nuova frontiera dell’energia è il digitale ultima modifica: 2018-03-27T09:07:32+00:00 da La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top