skip to Main Content
Come Enel Ha Aperto Il Mercato Italiano Ad Endesa?

Come Enel ha aperto il mercato italiano ad Endesa?

Il mercato dei fornitori di energia ci permette di girare il mondo. Oggi siamo in Spagna e cerchiamo di avere una visione generale di una delle aziende spagnole più importanti: Endesa.

La società attualmente è di proprietà di Enel. Questo lo si può vedere anche dalla somiglianza dei due loghi aziendali. Approfondiamo di più!

Sommario:

Endesa: la storia aziendale

Le origini

madrid endesaL’azienda nacque nel 1944 per volere dell’Instituto National de Industria che propose al governo spagnolo di allora di provvedere alla creazione di una centrale termica nella zona di Ponferrada. La denominazione iniziale era quella di Empresa Nacional de Electricidad.

La creazione di questa centrale nella zona di Ponferrada ha permesso di colmare la mancanza di energia nel territorio.

La buona riuscita di questo esperimento ha dato inizio alla costruzione di molte centrali di questo tipo in altre zone della Spagna che avevano problemi di fornitura.

Gli anni della crescita

Tra il 1956 e il 1987 Endesa ha avuto un’elevata crescita dovuta soprattutto all’opera di costruzione di nuove centrali per il territorio, ma anche grazie alle fusioni ed acquisizioni.

Nel 1971, infatti, la società Hidroelèctrica de Galicia si fonde con Endesa. Inoltre le installazioni dell’azienda Empresa Nacional Calvo Sotelo passano alla società iberica nell’ambito di un piano di ristrutturazione promosso dal consiglio dei Ministri.

L’acquisizione di altre aziende spagnole (Enher, Gesa, Unelco, Encasur ed ERZ) e di partecipazioni all’interno di alcune centrali nucleari (Ascó e Vandellòs) determina la nascita del Gruppo Endesa nel 1983.

La privatizzazione dell’azienda e la quotazione in borsa

Negli anni successivi si è avuta una continua crescita da parte dell’azienda che ha continuato con le sue acquisizioni e unendo sotto un unico player le varie aziende spagnole di energia.

Il 1988 rappresenta l’anno dell’inizio della privatizzazione di Endesa. Il governo riduce la sua partecipazione nell’azienda fino al 75%.

Sempre in questo anni l’azienda viene quotata alla borsa di New York.

L’altro evento molto importante si è avuto nel 1996 con la liberalizzazione del mercato elettrico che ha dato un ulteriore colpo alla privatizzazione di Endesa.

L’acquisizione da parte di Enel

Enel fornitori energia - logo schemaDopo tanti anni in cui Endesa ha incorporato nella propria azienda numerose realtà, il 2006 ha segnato il primo grande cambiamento societario. In quell’anno, infatti, ha inizio la prima acquisizione da parte di Acciona del 10% di Endesa. A cui ha seguito l’acquisto di un ulteriore 9,9% da parte di Enel.

Questa entrata di Enel S.p.A rappresenta solo l’inizio del vero è proprio controllo che è avvenuto nel 2009. Enel si trova ad acquisire il 92% del capitale di Endesa.

Da li l’entrata nel territorio spagnolo da parte dell’azienda italiana. In questo periodo Enel e Endesa continuano a collaborare anche per la nascita di nuove società, come Enel Green Power (Enel 60% e Endesa 40%).

Le attività di Endesa

Attualmente l’azienda lavora nei settori dedicati alla vendita e distribuzione di luce e gas.

offerte luce e gasRappresenta uno dei pilastri del mercato dell’energia spagnolo e uno dei fornitori principali.

Luce.

L’offerta di Endesa si basa su tre aspetti principali per la realizzazione del contratto di fornitura che sono: risparmio, in quanto l’offerta è sempre conveniente, facilità, permette poter per cambiare in maniera molto semplice e flessibile e permanenza, se non vi piace si può sempre cambiare operatore senza costi aggiuntivi.

Le offerte principali sono:

  • One, tariffa fissa totalmente online.
  • Tempo, che si adattano alle modalità di consumo dell’utente.

Gas.

Le tariffe gas Endesa hanno una gestione totalmente online che consente di poter controllare meglio il servizio. Inoltre c’è la possibilità di stabilire un prezzo fisso che non cambia per la durate della fornitura.

  • La tariffa principale è One Gas. Scegliendo questa tipologia di offerta sarà possibile per il cliente ottenere la fornitura ad un prezzo fisso con il totale della gestione online. Inoltre, in caso l’utente non si trovi bene, c’è la possibilità di poter cambiare senza rischio di nessuna conseguenza.

Luce e Gas.

  • One Luce e Gas Endesa. Permette poter sottoscrivere la fornitura di energia elettrica e gas metano contemporaneamente, in modo da avere dei maggiori vantaggi.

Endesa: Enel Green Power Spagna

Enel Green Power SpagnaGli accordi tra Endesa e Enel hanno portato alla creazione di questa azienda che si dedica alla creazione di energia elettrica attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili in Spagna.

L’azienda attualmente ha 93 impianti.

La tipologia di energia che sviluppano spazia dall eolico, idroelettrico, solare e biomassa.

Gli obiettivi futuri puntano ad un aumento della capacità produttiva dagli attuali 23 GW attuali a 28 GW nel 2020.

Come Enel ha aperto il mercato italiano ad Endesa? ultima modifica: 2018-05-11T08:30:51+00:00 da La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back To Top