Il mercato libero dell'energia in Italia è costituito da due grandi colossi: uno è ENI, l'altro ENEL. In questo articolo trovi tutte le informazioni sulle Ultime Offerte Eni, i Contatti utili,  il Numero Verde Eni Gas e Luce, le quotazioni Eni S.p.A ,la storia del Gruppo Corporate Eni (Eni Oil & Gas Company) e le opinioni di clienti Eni Gas e Luce.


  • In Breve
  • Eni Gas e Luce è un fornitore storico italiano che opera nel mercato libero luce e gas
  • Eni S.p.A. (originariamente Ente Nazionale Idrocarburi) è oggi una società multinazionale quotata in borsa;

Eni Luce e Gas Offerte mercato libero: Vantaggi e Numero Attivazioni

Qui trovi tutte le offerte Luce e Gas di Eni suddivise per clienti domestici e clienti business. In questo modo puoi trovare l’offerta giusta per te e attivarla velocemente grazie ad una consulenza telefonica gratuita.

Offerte Eni clienti domestici

Ecco le Offerte Eni dedicate ai clienti domestici:

Eni Gas e Luce - Offerte Clienti domestici

Offerta Eni
Link Basic

Offerta Eni
Link Plus

Offerta Eni
Scelta Sicura

Offerta Eni
Sconto Certo

Offerta Eni
Fixa

Offerta Eni
Cambio Casa

Luce 0,212 € kWh

Luce
Monoraria
   € kWh

Bioraria
F1    € kWh
F23    € kWh

Solo luce
Monoraria
   € kWh

Bioraria
F1    € kWh
F23    € kWh

Luce
Contributo 9€/mese

1° anno    € kWh aa
2° anno 0,069 € kWh

Solo Luce
   € kWh

Luce 0,0774 € kWh
(bloccato per due anni)

Gas 0,2841 € Smc
(bloccato per due anni)

Gas     € smc

Gas 0,26 € smc

-

Gas
Contributo 9€/mese

1° anno    € smc
2° anno 0,025 € smc

-

Dual: 
Luce 0,0774 € kWh
(bloccato per due anni)
Gas 0,2841 € Smc
(bloccato per due anni)

- Sconto 10% Luce e Gas

- Prezzo basso per 12 mesi

Prezzo basso per 24 mesi

Fino al 30/06/2020:
Prezzo del tutelato
+ sconto 20%

Prezzo stabilito
per 2 anni

Offerta solo Luce per 
utenze UDA

- Prezzo Luce e Gas
bloccato due anni

- Sconto del 10%
su
Luce e Gas dal 2° anno

Puoi cambiare 
modalità pagamento 
(2€ bolletta + deposito cauzionale)

Prezzi da scontare:
Sconto RID (-5%)
Eni web bolletta (-5%)

Dal 01/07/2020
al 31/12/2020:
Prezzo del tutelato
(1° trimestre 2020)

Dal 2° anno
Sconto 10%
(per Luce e Gas)

Prezzo Luce 
bloccato per due anni

- Sconto 23€ 
(Offerta Luce/Gas)
 
- Sconto 46€
(Offerta Dual)


Offerte Eni Clienti PARTITA IVA (clienti Business)

Ecco invece le Offerte Eni dedicate ai clienti business:

Eni Gas e Luce - Offerte Clienti Business

Offerta Eni
Link

Offerta Eni
Raddoppio Sicuro

Offerta Eni
Raddoppio Sicuro Condominio

Offerta Eni
Link Business

Luce
Monoraria 0,300 € kWh

F12 0,302 € kWh
F3 0,297 € kWh

Luce
Monoraria
0,084€ kWh


Trioraria
F1 0,089€ kWh
F2 0,088€ kWh
F3 0,078€ kWh

Luce
Monoraria 
0,085€ kWh

Trioraria
F1 0,090€ kWh
F2 0,089€ kWh
F3 0,079€ kWh

Luce 0,071 € kWh
(bloccato per due anni)

Gas 0,027€ Smc
(bloccato per due anni)

Gas 1,18 € Smc

Gas 0,029€ Smc

Gas 0,033€ Smc

Dual:
Luce 0,071 € kWh
Gas 0,027€ Smc

Prezzo basso 
per due anni

Prezzo Luce e Gas
bloccato 
per due anni

Prezzo Luce e Gas
bloccato 
per due anni

No vincoli contrattuali

Addebito SEPA 
obbligatorio

- Sconto 5% dal 4° al 6° mese 

- Sconto 10% per sempre 
dal 7° mese

- Sconto 5% dal 4° al 6° mese 

- Sconto 10% per sempre 
dal 7° mese

Contatore Luce e Gas
Riattivati entro
max 7gg lavorativi


Eni Gas e Luce: Numero Verde del Servizio Clienti, Contatti utili

Ecco la tabella riepilogativa di tutti contatti di Eni Gas e Luce. Ci sono i numeri per l’Attivazione di nuove Offerte, il Numero Verde Eni per i reclami e l’assistenza, la Chat Online per parlare con un operatore Eni e il sito ufficiale Eni Station dal quale puoi scoprire come funziona la carta carburante Eni Fuel Card. Infine trovi i Contatti del Gruppo Corporate Eni.

Attenzione!!!Si ricorda che le chiamate al Numero Verde Eni sono a pagamento da cellulare. Infatti le chiamate sono Gratis da rete fissa, ma a pagamento da mobile, con un costo che varia in base al piano tariffario del proprio operatore telefonico.

 

TIPOLOGIA SERVIZIO

NUMERI E CONTATTI

Eni Numero Verde per i clienti domestici
solo da fisso: da lunedì a sabato 8 - 20

800 900 700

Eni Numero Verde per i clienti domestici
da cellulare: da lunedì a sabato 8 - 20

02 444 141

Attiva le Offerte Eni Gas e Luce

02 829 415 58

Servizio Richiamata Gratuita
solo per volture, subentri, allacci e nuove attivazioni

Richiamata Gratuita 

Eni Luce e Gas Autolettura del contatore

800 999 800

Eni lavora con noi

Vai alla Sezione

Eni careers

Vai alla Sezione

Eni Oil & Gas company

Company Profile

Numero Verde Eni riservato a CondominiAziende PA
solo da fisso

800 900 400

Numero Verde Eni riservato a CondominiAziende PA
da cellulare

02 333 130

Eni Gas Station

Vai Sito Ufficiale

Energy Store Eni solo da fisso
da lunedì al sabato 8 - 20

800 987 898

Energy Store Eni da cellulare
da lunedì al sabato 8 - 20

02 444 033

My Eni: Login e Registrazione Area Clienti

Vai Area Riservata

Famiglia Eni.com

Area Riservata ai Dipendenti

Chat Ufficiale Eni Luce e Gas

Vai al sito

Scopri l'Energy Store più vicino a te

Trova Energy Store

Pagina Facebook Ufficiale

Vai alla Pagina

L’indirizzo della sede legale Eni, è a Roma, con precisione Piazzale Enrico Mattei 1, 00144 - Roma(RM) . Qui sotto trovi la mappa:

Eni Enjoy: come funziona il servizio Car Sharing di Eni

Il servizio Enjoy di Eni è un servizio di car sharing che ti consente di noleggiare un’auto o un furgoncino e di pagare tramite l’App digitale “Enjoy”, disponibile su iOS (Scarica da App Store) o dispositivi Android (scarica da Google Play).

Per iniziare ad utilizzare l’App dovrai solamente creare un account effettuando la registrazione on-line. Una volta registrato puoi prenotare il veicolo più vicino a te ed utilizzarlo per circolare all’interno della città. L’accesso al veicolo e la sua chiusura vengono gestiti tramite l’account e l’App.

Per quanto riguarda il parcheggio esso è consentito solamente all’interno di alcune aree della tua città, delimitate all’interno della mappa disponibile nell’Applicazione.

Le tariffe per il noleggio dell'auto (IVA INCLUSA) ammontano a:

  • 0,25€/min (entro 50 Km);
  • 50,00€ per 24h consecutive di noleggio.

Le tariffe per il noleggio del furgoncino (IVA INCLUSA) ammontano a:

  • Tariffa fissa di 25,00€ per le prima due ore e 0,25€/min (entro 50 Km);
  • 0,25€/min (entro 50km).

La flotta enjoy è composta da tipologie di veicoli:

  • Fiat 500 Enjoy;
  • Fiat Doblò Enjoy.

Il primo noleggio prevede una tariffa agevolata con 15 minuti gratuiti. Se vuoi avere maggiori informazioni sulle tariffe visita il Sito Ufficiale.

Ad oggi il servizio è attivo soprattutto nel Centro-Nord Italia ed in particolare si parla di: Enjoy Roma, Enjoy Torino, Enjoy Milano, Enjoy Firenze, Enjoy Bologna. Questo ovviamente non esclude la possibilità di aumentare il numero delle città servite, passando dalle attuali 5 ad un numero maggiore. La flotta dei veicoli ammonta ad un totale di circa 1.649 vetture, divise tra Enjoy Fiat 500 ed Enjoy Fiat Doblò (Enjoy Cargo).

Infine con Enjoy puoi parcheggiare anche all’interno degli aeroporti di Milano Linate (14 posti riservati), Roma Fiumicino (20 posti riservati), Roma Ciampino (10 posti riservati), Roma Termini (10 posti riservati). Per informazioni sulla tariffa Enjoy Parking e altri dettagli si rimanda al Sito Ufficiale.

Eni Gas e luce: la Storia, il Logo, il Gruppo

L’Ente Nazionale Idrocarburi (ENI) nasce nel 1953 come ente pubblico creato dallo Stato Italiano e successivamente convertito in Società per Azioni (Eni S.p.A.) nel 1992. Molti tendono a confondere Eni ed Enel che in realtà non sono la stessa cosa: sono due società ben distinte e separate.

Da Ente Nazionale Idrocarburi a Eni spa: la privatizzazione

Grazie al D.L. 11 luglio 1992, n. 333., intitolato "Misure urgenti per il risanamento della finanza pubblica", Capo III, art. 15, comma 1, l'Ente nazionale idrocarburi ENI, fu trasformato ufficialmente in società per azioni. Al processo formale di privatizzazione seguì una vera e propria ristrutturazione aziendale, con il ridimensionamento di alcune attività marginali, il cedimento di attività considerate non strategiche e il concentramento degli investimenti e delle risorse su due aree principali: quelle legate al petrolio e al gas.

Tuttavia lo Stato Italiano esercita ancora oggi un controllo di fatto sulla società ed è titolare di una serie di poteri speciali, essendo Eni un attore rilevante per l'economia del Paese.

Eni: il codice ISIN e WKN per controllare il valore delle azioni

Ad oggi la società è quotata sia a Milano (Borsa Italiana – Indice FTSE MIB) che nella borsa di New York (New York Stock Exchange - NYSE).

Per avere informazioni sulle Azioni e la Quotazione Eni ecco il Codice ISIN: IT0003132476 e il Codice WKN: 897791, grazie ai quali puoi seguire l’andamento in borsa di Eni S.p.A. nei mercati di riferimento (Milano, BIT: ENI e New York, ENI AKTIE).

Per quanto riguarda invece il saldo dei Dividendi Eni, come si legge dalla Relazione Finanziaria Annuale 2018 esso è stimato a 2.989€ milioni complessivi.

Il Consiglio di Amministrazione dovrebbe riunirsi a Settembre 2019 per prendere decisioni in merito ai Dividendi Eni 2019 e 2020.

Agip, Anic e Snam: le origini del gruppo petrolifero-energetico

Sebbene l’ENI venne istituito nel 1953 l’intervento statale nel settore degli idrocarburi e dei combustibili fossili inizia circa un trentennio prima. Le società che operavano in questo settore prima della nascita di Eni erano infatti tre:

  • AGIP(Azienda Generale Italiana Petroli), attiva dal 1926;
  • ANIC(Azienda Nazionale Idrogenazione Combustibili), attiva dal 1936;
  • SNAM (Società Nazionale Metanodotti), attiva dal 1941 poi acquistata da Italgas.

In seguito a varie faccende politiche ed economiche fu deciso di accorpare queste tre aziende ad Eni che ne deteneva il controllo insieme ad altre società minori. Fu infatti con la Legge 10 febbraio 1953, n. 136 che fu formalmente dichiarata l’Istituzione dell'Ente Nazionale Idrocarburi (E.N.I.), sotto la guida del primo presidente Enrico Mattei.

L’attività di Eni come Ente Pubblico continuò fino al 1992, quando con il D.L. 11 luglio 1992, n. 333, venne stabilita la privatizzazione della società con la successiva trasformazione della veste giuridica in Società per Azioni. Nasce così Eni spa.

Eni Logo: il cane a sei zampe

Il logo di Eni è il famoso cane a sei zampe le quali simboleggiano, secondo la versione ufficiale, le quattro ruote dell'auto più le gambe del suo guidatore. Lo scopo è quello di racchiudere in un unico simbolo la sinergia tra il veicolo e l'automobilista.

Questo logo, creato nel 1952, è stato da sempre associato alla compagnia, prima in via marginale e successivamente divenuto vera e propria bandiera di ciascuna azienda del gruppo, come voluto anche dal primo presidente Enrico Mattei.

Numerose sono state le campagne pubblicitarie e le iniziative che hanno sfruttato questo Logo, associato di volta in volta ai prodotti, ai servizi e agli slogan di Eni.

Degna di nota la celebre citazione di Ettore Scola, illustre regista e sceneggiatore italiano, “Il cane a sei zampe fedele amico dell'uomo a quattro ruote.”

Eni nel mondo: le attività, il gruppo

Ad oggi Eni spa è una multinazionale attiva in circa 67 Paesi con più di 30.000 dipendenti in tutto il mondo, un Capitale Sociale complessivo di € 4.005.358.876,00 i.v. e un fatturato complessivo di circa 76 miliardi di euro(nel 2018).

Le principali attività sono:

  1. Esplorazione ed estrazione di idrocarburi, combustibili fossili, petrolio;
  2. Produzione di energia elettrica e vapore;
  3. Raffinazione di petrolio e gas;
  4. Approvvigionamento e vendita di gas naturale all’ingrosso e al dettaglio, acquisto e commercializzazione di GNL, ossia gas naturale liquefatto;
  5. Vendita di Energia Elettrica e Gas a clienti domestici, Business e grandi Aziende.
  6. Chimica, che prevede la lavorazione e trasformazione di prodotti chimici (polimeri, polietilene, et.)
  7. Trading, attraverso una piattaforma Midstream per i marketing integrati di oil, power, gas e GNL in tutto il mondo;
  8. Attività di marketing e distribuzione di carburanti e prodotti chimici;
  9. Altre attività.

Per quanto riguarda il profilo del gruppo e le subsidiaries di Eni possiamo affermare che sono più di 10 le società partecipate, tra cui spiccano:

  • Eni Gas e Luce S.p.A.;
  • Eni Power S.p.A;
  • Versalis S.p.A., chimica e petrolchimica e materia plastiche;
  • Saipem S.p.A., per la ricerca di giacimenti, la perforazione ela produzione di idrocarburi, la costruzione di oleodotti e gasdotti.;
  • EniProgetti S.p.A., per i servizi di ingegneria

Le maggiori divisioni sono ad oggi tre:

  • Divisione esplorazione e produzione di idrocarburi;
  • Divisione Gas&Power;
  • Divisione Raffinazione, Marketing e Chimica;

La Governance vede al vertice come Presidente Eni: Emma Marcegaglia (dal 2014).

Eni Gas e Luce