migliore offerta luce e gas

Risparmia fino a 150€ all'anno in bolletta!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

gestore più conveniente

Risparmia fino a 150€ all'anno in bolletta!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Punto Enel Genova: Indirizzo, Contatti, Informazioni utili

Qui trovi tutti i Contatti dei Centri Enel, gli Indirizzi e i Contatti principali, come il Numero di telefono e gli Orari di apertura al pubblico. Trovi anche le informazioni sui Punti Enel in provincia di Genova.


Centri Enel a Genova: Indirizzi e Contatti

Enel è uno dei più importanti player attivi nel mercato energetico italiano. La sua vasta platea di utenti fa sì che moltissimi centri urbani dispongano di uno o più negozi partner, utili per assistenza ai clienti.

Trattandosi di un capoluogo molto grande, Genova è quindi servita da diversi punti Enel sul territorio, garantendo ottima copertura geografica. In ordine alfabetico, si possono elencare i seguenti Centri Enel, utili anche per comunicare pagamento bolletta enel:

  • CINQUE SRLVia Don Giovanni Verità 121 R - 16158, Genova; Numero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 8:30-12:30 e 15:00-18:00
  • CINQUE SRLVia Ginocchio 4 – 6 R, 16100, GenovaNumero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 8:30-12:30 e 15:00-18:00, sabato 9:00-12:30
  • CINQUE SRLVia Archimede 159 R, 16100, Genova; Numero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 9:00-12:30 e 15:00-18:00
  • DEVOTI IACOPO: Via Pastorino 92 R, 16100, Genova; Numero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 9:00-12:30 e 15:00-18:00
  • DEVOTI IACOPOVia Carlo Rolando 150 / 152 R, 16100, Genova; Numero di telefono: 800.900.860 Orari di apertura: dal lunedì al venedì 9:00-12:00 e 15:00-18:00, sabato 10:00-13:00
  • DEVOTI IACOPOPiazzetta Brignole 18 R, 16122, GenovaNumero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 9:00-12:00 e 15:00-18:00, sabato 9:00-12:00
  • NT GRUPPO IMPIANTI SRLVia Giuseppe Casaregis 3 R, 16129, Genova; Numero di telefono: 800 900 860; Orari di apertura: dal lunedì al giovedì 9:00-13:00 e 14:30-18:00, venerdì 9:00-16:30
  • NEGOZIO ENELVia Brignole de Ferrari 22 R, 16125, Genova; Numero di telefono: 800.900.860; Orari di apertura: dal lunedì al venedì 8:30-12:00

Enel Mercato Libero: la Guida DefinitivaScopri in esclusiva tutti i segreti di Enel Mercato Libero: offerte, tariffe, opinioni, differenza con Sistema Elettrico Nazionale, etc.

La presenza di questi numerosi centri Enel consente all’utente di poter scegliere il centro più facilmente raggiungibile. Nello specifico, il Negozio di Via Brignole de Ferrari si colloca a circa 1 km dal rinomato acquario di Genova. Per arrivarci, si può prendere la metropolitana sino alla linea Darsena e da lì proseguire per circa 10 minuti a piedi.

Punti Enel Provincia di Genova

Anche nei comuni limitrofi la città metropolitana di Genova esistono dei punti Enel. Questi si trovano a:

  • Chiavari – Negozio Enel Genova, Via Piacenza 149, 16043
  • Lavagna – Negozio Enel presso ZONCA ALBERICO, Via XXIV Aprile 61, 16033
  • Rapallo – Negozio Enel presso CINQUE SRL, Via Goffredo Mameli 99, 16035

Se abitate nei pressi di Genova ma non trovate, tra questi, alcun punto Enel per voi comodo, potete anche consultare la mappa sul sito del fornitore.

Basta collegarsi a  https://www.enel.it/negozio-enel/genova/ (da copiare e incollare nel browser) potrete trovare un elenco dei negozi situati a un massimo di 50 km dalla vostra area di riferimento. È possibile recarsi spontaneamente in uno dei centri Enel durante gli orari di ricevimento o, quando possibile, prenotare un appuntamento. Ricordiamo inoltre che se avete un problema legato a un guasto al contatore dovrete rivolgervi al distributore E-Distribuzione (ex Enel Distribuzione). In questi casi, il numero di pronto intervento per guasti è 803 500, attivo tutti i giorni 24 ore al giorno. Ricordiamo inoltre che è possibile contattare Enel anche tramite il numero verde 800 900 860, gratuito da linea fissa e cellulare e attivo tutti i giorni dalle 7:00 alle 22:00, festività escluse. Tramite il sito web si può inoltre entrare in chat con un consulente Enel oppure, nel caso si sia già clienti, accedere alla propria area clienti personale.

Quando contattare il centro Enel?

Sei un cliente Enel e hai necessità di delucidazioni circa lo stato della tua fornitura? Vuoi cambiare fornitore passando a Enel? Hai necessità di apprendere ulteriori novità circa lo slittamento della liberalizzazione del mercato? Sono tutte ottime motivazioni per le quali entrare in contatto con il fornitore Enel. Molto spesso sono inoltre necessarie delle operazioni di default le quali prevedono, obbligatoriamente, il contatto con il fornitore.

Voltura, Subentro, Prima attivazione Luce e Gas e Allaccio Luce e Gas sono tutte procedure che Enel supporta e per le quali è possibile contattare direttamente l’azienda, per via telefonica, telematica o personalmente. Va inoltre ricordato che uno dei vantaggi stimati nel mercato libero sarà quello di ottenere prezzi più competitivi. Questo farà sì che i fornitori realizzeranno offerte sempre migliori al fine di assicurarsi più clienti. Enel in questo è particolarmente attrezzata; si tratta infatti di un player che, successivamente ai decreti Bersani, ha realizzato una divisione interna con due società, una inerente il servizio di maggior tutela (Servizio Nazionale Elettrico) e un’altra operante in regime libero (Enel Energia).

Se si ha necessità di avere informazioni circa lo stato della propria fornitura è quindi bene conoscere quale sarà la società di riferimento da contattare. Nel caso si abbiano dei dubbi è possibile consultare le ultime bollette ricevute. In queste sono infatti contenuti dati univoci, quali il codice POD per la luce e il codice PDR per il gas, che permettono una chiara identificazione della tariffa in essere nell’immobile.

Informazioni generali: Cosa vedere a Genova?

Città nativa – tra gli altri – di Cristoforo Colombo, Giuseppe Mazzini, Goffredo Mameli e Niccolò Paganini, Genova è il capoluogo della regione Liguria. Il comune conta più di mezzo milione di abitanti e si estende su una superficie di circa 240 km². Se si somma l’intera area metropolitana la popolazione supera invece il milione e mezzo di unità. Si tratta di uno dei centri più importanti del Nord Italia. La sua posizione, affacciata sul Mar Ligure, l’ha resa storicamente luogo favorevole per lo sviluppo marittimo. Soprannominata La Superba dallo scrittore Francesco Petrarca nel 1358, ha mantenuto questa nomea proprio per via della sua geografia. È stata inoltre chiamata, spesso, La Dominante. È luogo ricco di imponente architettura religiosa, di cui menzioniamo alcuni esempi:

  • Cattedrale di San Lorenzo;
  • Basilica della Santissima Annunziata del Vastato;
  • Basilica di Santa Maria dell’Assunta in Carignano;
  • Basilica di Santa Maria delle Vigne.

Tra i luoghi certamente iconici troviamo poi La Lanterna, faro della città nonché uno dei simboli più celebri del capoluogo. Particolarmente importante è quindi la fontana di Piazza de Ferrari, tra le zone più centrali di Genova. Di rilievo sono quindi Palazzo Ducale, Palazzo Reale, il celeberrimo Teatro Felice e il già menzionato Acquario cittadino, tra i più importanti d’Europa. Genova è inoltre raggiungibile in modalità diverse: tramite strade statali e provinciali, ferrovie, porto e tramite l’Aeroporto Cristoforo Colombo. All’interno della città è inoltre presente una metropolitana leggera che collega, al giorno d’oggi, 8 stazioni.

Aggiornamento DatiQualora avessi riscontrato errori nella descrizione come ad esempio orario, indirizzo, etc ti invitiamo a compilare questo form. Aggiorneremo i dati nel minor tempo possibile. Grazie da Fornitori-luce.it!

Aggiornato il