skip to Main Content
Cos’è E Dove Si Trova Il Codice POD? Breve Guida

Cos’è e dove si trova il Codice POD? Breve guida

Verifica qual è il tuo codice POD Eni gas e luce? Oppure come trovare il codice POD senza bolletta? Questi sono solo alcuni degli interrogativi che possono sorgere durante una chiamata o un problema legato alla nostra fornitura di energia elettrica.

Per questo è bene informarsi quanto più è possibile su cos’è e come trovare il codice POD, infatti, saper riconoscere questa sequenza di numeri ci consente di poter rendere più veloci ed efficienti la maggior parte delle procedure legate alla fornitura di luce ed elettricità.

Sommario:

Che cos’è il Codice POD?

codice podPartiamo dai concetti basilari per la trattazione di questo articolo. Il codice rappresenta una sequenza di lettere e numeri che permette di identificare dove viene effettuata la consegna dell’energia da parte del fornitore al cliente finale. In questo modo si identifica il luogo dove avviene questo processo.

La denominazione POD è rappresentativa di un acronimo inglese che sta per Point of Delivery (Punto di consegna).

Qual è la struttura del codice POD e come riconoscerlo?

L’inizio di tale sequenza sarà sempre identificato da due lettere che rappresentano il paese nel quale viene erogata la fornitura. Nel nostro caso specifico le lettere sono “IT” che stanno, ovviamente, ad identificare l’Italia.

Il codice continua con 3 numeri che consentono di identificare il distributore di energia elettrica che opera in quella determinata zona, seguito dalla lettera E che rappresenta l’energia elettrica.

Dopodiché ci sono 8 numeri che identificano il codice cliente.

Esempio: IT 001 E 034556789.

Dove trovare il codice POD?

La risposta a questa domanda è più semplice di quanto si pensi. Ci sono tre modalità per poter ottenere facilmente questa sequenza di lettere e numeri:

Sulla bolletta dell’energia e luce.

La modalità più semplice ed immediata. Quando ci arriva la bolletta a casa è bene controllarla. In questo modo possiamo notare direttamente dalla prima pagina, il più delle volte nella sezione che ci indica i dati della fornitura, che ci viene indicato il codice.

Richiedere assistenza al servizio clienti.

Tutti i fornitori di energia elettrica attualmente hanno un servizio di assistenza per i propri clienti. Questo ci consente di poter richiedere tutti i dati riguardanti la nostra fornitura e quindi di ottenere il codice POD senza problemi.

Sono dati personali quindi il gestore sarà obbligato a darceli. Nel caso abbia bisogno di ottenere i contatti relativi all’assistenza ai clienti ti invitiamo a consultare questi articoli relativi al servizio clienti di fornitore di energia elettrica: Enel, Eni gas e luce, Edison, Bluenergy, Illumia, Acea.

Rapida visione del tuo contatore di energia elettrica.

In questo caso dipende molto spesso dalla tipologia di modello che è stato installato. Nella maggior parte dei casi però basta semplicemente premere il pulsante che attiva il display. Ci apparirà il Codice POD per intero.

Ovviamente questa rappresenta la modalità meno corretta in quanto dipendente dalla tipologia di contatore installato che ci può dare l’intera sequenza o solo parte di essa.

Quando si richiede il codice POD?

Come detto in precedenza questa sequenza di numeri e lettere ci permette di identificare la nostra fornitura di energia. Per questo risulta fondamentale in tutte le procedure che dobbiamo effettuare.

Cambio di operatore luce. Nel caso in cui dobbiamo provvedere ad un cambio del gestore dobbiamo provvedere a rilasciare questo numero in modo da poter far identificare il luogo in cui avverrà questo cambiamento.

Lo stesso vale per le procedure di subentro, voltura o per la disattivazione delle utenze.

Rappresenta uno dei dati fondamentali che dobbiamo sempre avere quando ci interfacciamo ad un servizio clienti o abbiamo problemi legati all’energia elettrica.

Il codice, inoltre, rimane sempre invariato e non cambia a seconda del gestore. Per questo una volta ottenuto lo possiamo custodire tranquillamente in quanto non sarà soggetto a cambiamenti.

Enel energia Codice POD: perché è più semplice trovarlo?

Enel fornitori energia - logo schemaL’attuale grande player nel mercato elettrico nazionale è rappresentato da Enel. Storicamente ha rappresentato l’azienda che aveva il monopolio dell’energia in Italia. Successivamente, però, la liberalizzazione del mercato e l’attuazione della legge che ha determinato la separazione tra aziende fornitrici e di distribuzione, ha ridimensionato il grande potere di questa azienda.

La storia però non scompare e attualmente l’azienda di distribuzione e-Distribuzione (ex Enel Distribuzione) è titolare della gestione di almeno 9 contatori su 10 che sono installati.

In questo modo è riuscita ad avere a disposizione una banca dati enorme che gli consente di avere informazioni sulle forniture di energie elettrica e quindi le sarà molto più semplice ottenere il Codice POD dei clienti.

Cos’è e dove si trova il Codice POD? Breve guida ultima modifica: 2018-06-06T08:54:55+00:00 da La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top