Subentro Enel: come si fa, costo, quanto ci vuole

Nel momento in cui si entra in un’abitazione nella quale il contatore è allacciato ma non attivo bisognerà richiedere il subentro delle utenze. Si tratta di una procedura abbastanza usuale quando si trasloca muovendosi in una casa non abitata da un po’. In questi casi infatti, il precedente inquilino, solitamente ha staccato la luce disattivando il contatore.

Data la grande mobilità odierna, il subentro utenze è diventata un’operazione di abbastanza comune. Se sei interessato a un subentro con Enel, potrai trovare interessante la lettura di questa guida.