skip to Main Content
Optima Italia: Una Realtà Meridionale Che Ha Conquistato L’Italia

Optima Italia: una realtà meridionale che ha conquistato l’Italia

La cornice del Vesuvio, l’arte, il teatro, la pizza e il mare, questo e molto altro rappresenta Napoli, una città che da sempre è casa di numerosi talenti e che ospita una delle realtà del settore energetico più interessanti del nostro paese, Optima Italia.

Sommario

Gli inizi di Optima Italia

optima italia call centerUna delle multiutility più importanti dell’Italia meridionale come nasce? Due giovani imprenditori, Danilo Caruso e Alessio Matrone, decidono di cominciare la propria attività all’interno del settore di gestione del traffico voce nel 1999. Il consolidamento all’interno del territorio come una delle realtà più importanti è breve. In soli 4 anni vengono fatti investimenti che consentono all’azienda di estendere la propria competitività a livello nazionale.
Questo porta alla nascita del progetto Invoice, una rete di call center franchising che riscuote grande consenso e successo a livello nazionale.

L’ampliamento dei servizi offerti e la quotazione in borsa di Optima Italia

Nel 2009 l’azienda decide di ampliare la propria offerta affiancando all’area delle telecomunicazioni il dipartimento dedicato alla fornitura di energia elettrica.
L’investimento si rivela un successo anche da un punto di vista del fatturato.
Questo grande successo porta alla quotazione in borsa con la denominazione di Optima Italia S.p.A nel 2010.
Intanto i servizi offerti dall’azienda aumentano e nel 2011 viene creata la sezione Gas per la fornitura di gas metano.

Optima Italia: la Google del meridione

L’azienda negli ultimi anni ha avuto un notevole sviluppo. 80.000 aziende clienti e un gruppo di lavoro di circa 166 professionisti rappresentano una realtà che non è più solo circoscritta al territorio ma si espande anche a livello internazionale.
Nel corso degli anni si è espansa anche in altri ambiti con la creazione di OptiMagazine il giornale dei ragazzi che lavorano all’interno dell’azienda dove possono esprimere la propria creatività.

Apertura al mercato B2C di Optima Italia

Nel 2013 la società decide finalmente di aprirsi ai clienti privati. Ha così inizio la sua avventura nel settore business to consumer. Essendo nato come un servizio differente offre un servizio che prende il nome di Optima VitaMia. La novità sta nel poter offrire in un’unica soluzione il servizio di fornitura di Luce e Gas e di telefonia. In questo modo per il cliente sarà possibile pagare e gestire in un’unica soluzione le utenze della casa.

L’ingresso di Alpha Private Equity in Optima Italia

Il fondo Alpha Private Equity nel 2015 entra a far parte nel mondo di Optima Italia con l’acquisizione del 20% del capitale dell’azienda. Questa acquisizione rappresenta una grande opportunità per l’azienda che vede così aumentare la sua presenza all’interno della rete di vendita nazionale con una presenza anche nei centri commerciali.
Nel 2017 aumenta l’offerta che consente anche di poter acquisire l’offerta Mobile e Assicurazione RCA. Questo da formare un unico pacchetto chiamato Tutto in uno e che include tutte le opzioni offerte dall’azienda.

Optima Italia oggi e le prospettive future

dati economici optima italiaUn percorso di successi che però non si ferma. Le prospettive aziendali future sono rosee. Il fatturato aziendale dal 2009 è sempre stato in crescita con picchi di +109% nel 2010 e di +47% nel 2012. Il bilancio del 2017 ha chiuso con un fatturato di 208 milioni di euro (+4% rispetto al 2016) e con una previsione per il 2018 di 220 milioni di euro (+6%).
Anche la crescita del numero dei dipendenti ci spiega come Optima Italia sia un’azienda sana e con ampi margini di miglioramento. Il numero di dipendenti nel corso degli anni ha subito un incremento notevole passando dai solo 66 nel 2008 ai 362 nel 2017 con una previsione per il 2018 di ulteriori 24 unità.

Un’azienda multiutility, giovane, in crescita e 100% italiana. Una delle realtà da tenere d’occhio nei prossimi anni soprattutto per i suoi spaventosi livelli di crescita.

Optima Italia: una realtà meridionale che ha conquistato l’Italia ultima modifica: 2018-03-16T09:30:34+00:00 da La Redazione
This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top