Ci sono orari per i lavori in condominio?

migliore offerta luce e gas

Risparmia fino a 700€ all'anno in bolletta!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

gestore più conveniente

Risparmia fino a 150€ all'anno in bolletta!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Lavori condominiali

I lavori di ristrutturazione sono tutti quei lavori di manutenzione che si apportano ad un edificio o una casa. Se il proprietario di casa che deve ristrutturare abita in un condominio deve però rispettare orari e regole per effettuare i lavori di ristrutturazione, per evitare che i rumori possano infastidire gli altri condomini.


Strutturali e non, gli orari lavori in condominio vanno rispettati

Tutti sono autorizzati a svolgere lavori nella propria abitazione ma devono comunque rispettare alcuni vincoli e, in particolare, gli orari lavori in condominio autorizzati. Esistono delle fasce orarie per gestire la durata dei lavori e quindi l'inquinamento acustico, in modo che il quartiere possa beneficiare di momenti di tranquillità. Tieni presente che mentre la maggior parte dei comuni regola gli orari lavori in condominio per gestire il rumore, quini ricordati di informarti sugli orari lavori in condominio che si applicano al tuo comune oppure per evitare inghippi visita il sito https://estia.homes/. Estia è la prima società per azioni presente in Italia per quanto concerne l’amministrazione condominiale e può offrirti un valido supporto.
 

È possibile svolgere lavori il sabato e la domenica, anche occupando un appartamento sito all'interno di un condominio. Se decidi di svolgere dei lavori di domenica nel tuo immobile condominiale, devi attenerti ai cosiddetti lavori leggeri ovvero che non causano fastidi significativi, come la verniciatura, la pulizia, la levigatura. Se decidi di lavorare di sabato, ovviamente puoi fare lavori leggeri, ma è consentito anche il lavoro considerato pesante, quelli che fanno più rumore: forare, spostare materiali pesanti, montare mobili, usare strumenti rumorosi come una sega, per esempio. Tuttavia, questi diversi tipi di lavoro, che ti sono autorizzati nei fine settimana, devono, ovviamente, essere svolti durante le fasce orarie che ti sono legalmente consentite.

Orari lavori in condominio, quali sono le differenze tra leggero e pesante?

I lavori sono generalmente categorizzati in modo da poterne supervisionare l'esecuzione in determinati periodi, con l'obiettivo di preservare la tranquillità e il riposo dei vicini che ne occupano. In generale i lavori leggeri sono quelli che arrecano poco o nessun fastidio, che sono poco o non percepibili dai vicini. Dipingere, pulire mobili o oggetti, stendere la carta da parati, installare elementi da incollare, sono tutti lavori leggeri che possono essere riservati alla domenica. Il resto del tempo è possibile eseguire lavori pesanti, ovvero quelli che generano rumore ma anche polvere. Si tratta di lavori che richiedono strumenti e apparecchiature elettriche rumorose, abbattere un muro, spostare oggetti e mobili pesanti, toccare tubi.
 

La prima regola da rispettare nell'ambito del lavoro in abitazione è quella di sospendere ogni attività di bricolage durante gli orari lavori in condominio imposti. Anche se rispetti questi orari, è imperativo assicurarti che il lavoro che hai intrapreso non rappresenti un disagio duraturo, ripetuto e intenso. Se lavori tutti i giorni, intensamente da molti mesi, i tuoi vicini possono giustamente stimare che il disagio sia duraturo, ripetuto e intenso, anche se hai rispettato gli orari. La nozione di orario è indicativa e devi mostrare diplomazia e comprensione senza causare problemi ai tuoi vicini. Per iniziare, informali quando stai per eseguire lavori che potrebbero generare rumore, saranno molto più comprensivi. Grazie alla professionalità offerta da Estia che si avvale della collaborazione con imprese, artigiani e professionisti per ottenere qualità. Ecco perché offre la possibilità di effettuare preventivi.

Orari lavori in condominio non rispettati? Le soluzioni per chi è vittima di inquinamento acustico

Orari lavori in condominio, quando una persona non li rispetta per svolgere il proprio lavoro o quando quest'ultimo rappresenta un disturbo, il quartiere vittima di tali minaccia beneficia di alcuni rimedi. Per cominciare, è preferibile un approccio amichevole perché generalmente porta ad un accordo. Informare l’amministratore di condominio competente che ricorderà le regole al vicino irrispettoso. Se compaiono disordini e subisci danni che sono dovuti al lavoro del tuo vicino, puoi avviare un procedimento davanti al Tribunale civile ma per fare questo, devi avere prove come foto, perizie, ecc. Quindi organizzatevi al meglio per avere solo lavori non rumorosi da svolgere nei fine settimana e soprattutto la domenica. I lavori che possono arrecare disturbo dovrebbero essere idealmente riservati ai giorni feriali, con l'eccezione del sabato nel rispetto delle fasce orarie autorizzate.