Quali sono i benefici del fotovoltaico nel mercato energetico nazionale?

L’installazione di un impianto fotovoltaico può generare enormi vantaggi. La liberalizzazione del mercato, e quindi la conseguente nascita del mercato libero e di tutela, non ha fatto altro che consentire a più realtà di entrare a far parte del mercato energetico nazionale. In questo contesto si sono inserite numerose aziende produttrici di fonti rinnovabili che hanno modificato radicalmente i valori nel settore. La creazione di energia da fonti rinnovabili, infatti, porta con sé numerosissimi vantaggi che i vari utenti possono sfruttare a proprio favore. Oggi vedremo di analizzare insieme i benefici del fotovoltaico. Sommario:

Risparmio di energia elettrica

benefici-fotovoltaico-risparmioPer avere la luce elettrica in casa, la maggior parte delle volte, è necessario stipulare un contratto di fornitura con l'azienda fornitrice. La grande maggioranza dell’energia che utilizziamo, a parte alcuni operatori, deriva da fonti non rinnovabili. Questo causa un enorme spreco di energia. In questo contesto i benefici del fotovoltaico sono apportati da un notevole risparmio energetico, dovuto soprattutto al fatto che la tipologia di energia che si viene a creare è totalmente green.

Benefici del fotovoltaico da un punto di vista economico

benefici-fotovoltaico-costiLa produzione di energia elettrica non è fine a se stessa. Infatti, i pannelli fotovoltaici assorbono energia che viene immagazzinata all'interno delle batterie di raccolta. Ovviamente nel caso in cui abbiamo a che fare con un impianto fotovoltaico 3kw allora la produzione di energia copre completamente il fabbisogno di energia della famiglia. Ma se invece considerassimo un impianto fotovoltaico 6kw o addirittura 9kw la produzione di energia aumenta in maniera notevole. Essendo superiore a quelle che sono le effettive esigenze, le quantità in eccesso possono essere vendute direttamente e, così, ottenere un ritorno economico.

I benefici del fotovoltaico: aumento del valore degli immobili

benefici-fotovoltaico-immobileInstallare un impianto fotovoltaico in un immobile determina dei costi, anche ingenti. Il costo di una struttura di questo tipo, infatti, variano dai 7000 € circa previsti per l’installazione di un impianto da 3kw fino ad arrivare ai 18.000 € circa per uno da 9kw. Ovviamente questo rientra nelle opere di miglioramento di un immobile che, quindi, vedrà aumentare il proprio valore. L’inquilino potrà così godere di un impianto in casa che produce energia pulita a basso costo e che, anzi, gli consente anche di poterci guadagnare. I benefici del fotovoltaico, analizzati, ci consentono dunque di poter dire che l’acquisto di un sistema di questo tipo rappresenta un vero e proprio investimento. Infatti, le detrazioni fiscali previste fino al 31 Dicembre del 2017 consentono di poter coprire fino al 50% dei costi. Inoltre è un investimento che si paga da solo nel tempo. Una volta raggiunto il punto di pareggio tra quelli che sono stati i costi e i ricavi ottenuti ciò che resta non è altro che un guadagno per l’utilizzatore. Per questo motivo non bisogna vedere le fonti rinnovabili solo come un qualcosa a favore della sostenibilità aziendale, ma una vera e propria innovazione da cui non possiamo prescindere per stare al passo con i tempi.