Domotica e fibra ottica, vantaggi e implicazioni


La domotica presenta molti vantaggi, soprattutto in merito al comfort abitativo e al risparmio energetico e per valorizzare al meglio il nostro impianto domotico è consigliabile dotarsi di una connessione in fibra ottica. Ecco tutti i vantaggi che derivano dall'avere una casa domotica e una connessione in fibra ottica e come verificare se si è raggiunti dalla copertura della fibra.

Impianto domotico e connessione

La domotica ci permette di controllare ogni angolo della nostra abitazione, soprattutto da remoto, quando ci troviamo fuori casa: per tenere sotto controllo gli impianti domestici bastano infatti uno smartphone e un'ottima connessione internet e avremo una casa connessa 24/7 ai nostri desideri. Gli edifici intelligenti garantiscono l'ottimizzazione dei consumi energetici, massima funzionalità ed ecosostenibilità.

Installare un impianto domotico casalingo presenta molteplici e indubbi vantaggi, tra cui, in primis, l'ottimizzazione dell'efficienza energetica, un aumento del comfort domestico e una semplificazione della vita. Unica prerogativa è disporre di una connessione internet che sia sicura, ma soprattutto veloce e affidabile, in grado di supportare i numerosi dispositivi connessi al nostro impianto domotico.

Vantaggi di una casa domotica

Trasformare la propria casa in una smart home presenta diversi vantaggi:

  • Iperconnettività. Un impianto domotico consente di essere sempre in connessione con ogni ambiente di casa grazie a smartphone o app dedicata.
  • Maggior sicurezza. Ogni aspetto della nostra casa sarà costantemente controllato e monitorato, avvertendo in tempo reale di ogni cambiamento al suo interno, dalla temperatura, a pericoli più generici come incendi o allagamenti. Maggior comfort abitativo.
  • Operazioni manuali come l'accensione e lo spegnimento delle luci, l'avvio di un elettrodomestico o il regolamento della temperatura si potranno ora svolgere da remoto e, soprattutto, personalizzare in ogni aspetto.
  • Riduzione dei consumi. Il grande vantaggio della domotica è che tiene sempre sotto controllo i consumi energetici domestici, permettendo di ottimizzare l'efficienza dei nostri impianti, evitando sprechi di energia e di conseguenza riducendo il costo della bolletta.
  • Aumento del valore immobiliare. Realizzare un impianto domotico rappresenta un investimento sul lungo periodo, in quanto una smart home acquista un valore di mercato superiore alla media.

Fibra ottica, tutti i vantaggi di averla in casa

Come già detto, l'unica prerogativa essenziale per il nostro impianto domotico di casa è la presenza di una connessione internet veloce e stabile e la fibra ottica rappresenta, ad oggi, la tecnologia più efficace per chi vuole massimizzare le prestazioni della propria rete domestica.

La connessione in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home) consente infatti di navigare alla massima velocità possibile, da un minimo di 30 Mbit/s fino a un massimo di 300 Mbit/s ma può toccare in alcuni casi anche 1 Gigabit al secondo. Sicuramente si tratta della soluzione migliore per il nostro impianto domotico, sfortunatamente non tutti i comuni in Italia sono raggiunti dalla copertura della fibra ottica.

La fibra ottica necessita che il collegamento arrivi direttamente dentro l'unità abitativa, collegando ogni casa alla rete. Si tratta di un'operazione complessa e che richiede delle tempistiche maggiori rispetto a una tradizionale connessione ADSL. Fino a qualche anno fa, la copertura della fibra era ancora limitata a poche città, per lo più ubicate nel Nord Italia, ma, cavalcando l'onda della digitalizzazione nazionale, ad oggi la copertura della fibra è stata allargata anche nelle regioni e nei comuni che ne erano sprovviste.

Come verificare la copertura della fibra?

Verificare la copertura della fibra ottica è un procedimento semplice e immediato. É sufficiente effettuare una breve ricerca online per sapere subito se la nostra casa è raggiunta o meno dalla fibra ottica e se quindi possiamo utilizzarla in casa per il nostro impianto domotico. Per verificare la copertura della fibra ottica non bisogna fare altro che utilizzare uno dei molti sistemi di verifica gratuiti messi a disposizione online dai provider di internet. Sarà sufficiente fornire il nostro indirizzo esatto, o l'indirizzo dove vogliamo venga attivata la connessione, per capire subito se siamo raggiunti o meno dalla fibra ottica. É molto importante fornire tutti gli elementi necessari per consentire un'esatta identificazione dell'immobile: dovremo quindi inserire l'indirizzo, il numero civico ma anche eventualmente specificare l'edificio di appartenenza, in caso si tratti di un complesso di edifici registrati allo stesso indirizzo.

Una volta ottenuto il responso potremo procedere con la comparazione delle diverse tariffe fibra per capire quella più adatta alle esigenze del nostro impianto domotico.

Aggiornato il