Domotica: cosa si può fare


L’installazione di impianti domotici è in continua crescita. Il giro d’affari del 2021 toccherà i 72,2 miliardi, con una crescita media annua del 36,4%.
Il mercato principale è quello statunitense, quello più promettente è la Cina, in Europa accresce sempre di più l’interesse verso la Smart Home.

Cosa significa avere una casa domotica?

Significa “robotizzare” la casa. Installando un impianto domotico è possibile automatizzare i vari impianti della casa, da quello elettrico a quello di riscaldamento e farli comunicare tra loro. Quando si decide di realizzare una casa domotica se si è in fase di costruzione, è importante prevedere la messa in opera di un cavo che raggiunga tutte le postazioni dove si vogliono collocare i dispositivi da controllare. Nel caso in cui si parla di case già costruite e non predisposte ad un impianto domotico, si possono scegliere mezzi che non comportano lavori strutturali, oppure, ci si può rivolgere ad uno specialista in domotica che progetterà e realizzerà l’impianto elettrico adatto alla tua abitazione. Grazie a tutti i vantaggi offerti dalla domotica, in poco tempo, rientrerai nelle spese di investimento. Inoltre questi lavori permetteranno di aumentare il valore del tuo immobile. Se abiti in Trentino Alto Adige e devi traslocare affidati ad una ditta specializzata come tomasitraslochi.it.

Cosa ci permette di fare una casa domotica?

Avere una casa con un impianto domotico ci permette di:

  • Comandare le telecamere e gli antifurti, migliorando la sicurezza dell’abitazione. È possibile, infatti, ricevere alert e notifiche se i sensori rilevano intrusioni o persone vicine all’abitazione in nostra assenza, controllare ogni stanza della casa direttamente sul proprio device mobile;
  • gestire l’impianto di illuminazione;
  • gestire l’impianto di condizionamento, a seconda della temperatura esterna;
  • attivare, disattivare, impostare e controllare tutti gli elettrodomestici della casa;
  • far comunicare gli elettrodomestici tra di loro;
  • tenere sotto controllo i propri animali domestici (dalle telecamere di sicurezza) quando non si è in casa;
  • gestire al meglio i consumi di energia, riducendoli, grazie a termostati intelligenti; controllare chi citofona in nostra assenza; essere avvisati in caso di incendi, fughe di gas o allagamenti; irrigare piante e serre.

Con my-gekko puoi calcolare tutto nei minimi dettagli, al fine di ottenere il massimo risultato possibile con i mezzi che hai a disposizione. Installando all’interno della tua abitazione, un impianto domotico adeguato alle tue necessità quotidiane, puoi gestire il tutto senza successivi interventi da parte dell’installatore.

Aggiornato il