Bonus casa 2021

Il Bonus Casa 2021 identifica una serie di detrazioni fiscali destinate a interventi di riqualificazione edilizia ed energetica degli immobili esistenti. Ecco la guida completa degli incentivi fiscali 2021 e come beneficiarne.

Bonus Ristrutturazioni 2021

All'interno del Bonus Casa 2021 è possibile accedere al Bonus Ristrutturazione che offre la possibilità di ottenere una detrazione fiscale del 50% per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sia di condomini che di edifici singoli con un tetto massimo di spesa detraibile pari a 96.000 euro, suddivisa in 10 rate di pari importo. Se stai traslocando in una nuova abitazione, potrai usufruire di questi incentivi per rendere la tua casa confortevole ed efficiente. Per la ristrutturazione della tua casa a Napoli e in tutta la Campania affidati a Sara Ristrutturare, richiedi quanto prima un sopralluogo e un preventivo gratuito.
Un team di specialisti con esperienza decennale sarà a tua disposizione per realizzare ogni tuo desiderio rispettando i tempi prestabiliti.

Bonus Mobili 2021

Con il Bonus Mobili 2021 è possibile accedere a una detrazione fiscale del 50% per le spese sostenute fino a un massimo di 16.000 euro per lavori di ristrutturazione o per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici, purché appartenenti ad una classe energetica non inferiore ad A+ ( classe A per i forni), nonché di apparecchiature che presentino un'etichetta energetica.

Se hai usufruito del bonus mobili e stai traslocando, assicurati di affidarti ad una ditta specializzata in quanto smontare mobili è un lavoro molto faticoso e pesante.

Ecobonus 2021

La Legge di Bilancio 2021 ha prorogato per il 2021 anche l'Ecobonus, una delle agevolazioni più importanti contenute all'interno del Bonus Casa 2021. L'Ecobonus 2021 identifica una detrazione fiscale dal 50% al 65% per interventi che hanno come obiettivo dichiarato la riqualificazione energetica degli immobili.

Bonus verde

All'interno del Bonus Casa 2021 è possibile accedere anche al Bonus Verde 2021, che offre la possibilità di accedere a una detrazione del 36% per le spese sostenute fino a un massimo di 5.000 euro in merito a lavori di sistemazione a verde di aree scoperte prive di edifici esistenti.

Bonus facciate

Prorogato per il 2021 anche il Bonus Facciate, un'agevolazione fiscale che identifica una detrazione al 90% per le spese sostenute per il recupero o il restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, a patto che questi siano ubicati in zona A (centro storico) o in zona B (zona residenziale). Il Bonus Facciate 2021 non prevede un tetto massimo di spesa e viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Bonus Idrico

Tra le novità del Bonus Casa troviamo il Bonus Idrico 2021, ovvero un contributo economico destinato alla sostituzione di sanitari con nuovi dispositivi a scarico ridotto, la sostituzione di rubinetteria, soffioni doccia e colonne doccia con nuovi apparecchi a limitazione di flusso idrico. Grazie al Bonus Idrico è possibile accedere a un contributo pari a 1.000 per le persone fisiche e fino a 5.000 euro per gli esercizi commerciali.

Super Ecobonus 2021

Tra le detrazioni più importanti del Bonus Casa troviamo il Super Ecobonus 2021, con il quale è possibile accedere a una detrazione fiscale fino al 110% per interventi che hanno come obiettivo dichiarato la riqualificazione energetica dell'immobile. Per poter accedere al SuperBonus 110% è necessario ottenere il miglioramento di almeno due classi energetiche (o il raggiungimento della più alta possibile). Per accedere alla detrazione del 110% è necessario eseguire almeno uno degli interventi di riqualificazione energetica definiti trainanti, che includono:

  • Lavori di isolamento termico degli edifici, con un’incidenza pari almeno al 25% della superficie
  • Lavori di sostituzione dei vecchi impianti di climatizzazione in condominio, con impianti centralizzati ad alta efficienza energetica
  • Interventi su edifici singoli e villette per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti per riscaldamento, raffrescamento o fornitura di acqua calda a pompa di calore.

Se hai appena ristrutturato la tua casa e devi traslocare, richiedi un preventivo gratuito ad una ditta specializzata  di traslochi.

Bonus pavimenti 2021

É possibile usufruire anche del bonus pavimenti 2021, sfruttando tre diversi tipi di detrazione: il bonus ristrutturazione, l'ecobonus tradizionale e il superbonus 110.

  • Bonus ristrutturazione per i pavimenti
    La fornitura e posa in opera della pavimentazione rientra tra i lavori di manutenzione ordinaria. Questo vuol dire che se effettuato sulle parti comuni dei condomini si ha diritto al bonus ristrutturazione, altrimenti per aver diritto alla detrazione del 50% delle spese effettuate, su un limite massimo di 96mila euro, bisognerà eseguire anche un lavoro di manutenzione straordinaria.
  • Ecobonus 65% pavimenti
    É possibile usufruire della detrazione ecobonus al 65% in due casi: se eseguito congiuntamente ad un intervento sull'involucro dell'edificio o quando è accompagnato dalla sostituzione dell'impianto di riscaldamento con un nuovo sistema alimentato da caldaia a condensazione, sistema ibrido e pompa di calore.
  • Ecobonus 110 per riscaldamento a pavimento
    nfine è possibile ottenere una detrazione del 110% in caso di installazione di un impianto di riscaldamento a pavimento a patto che a questo venga associato uno dei cosiddetti lavori trainanti come ad esempio l'installazione di un cappotto termico o la sostituzione dell'impianto di climatizzazione. Inoltre è necessario che gli interventi comportino un miglioramento di due classi energetiche o il conseguimento della classe energetica più alta.
Aggiornato il