Guida al risparmio con le lampadine Led

La tecnologia è in continuo sviluppo, soprattutto per quanto riguarda il settore dell'illuminazione.

La creazione delle lampadine Led offre a tutti la possibilità di risparmiare sotto il punto di vista energetico. Inoltre, questi prodotti ti consentiranno di ottenere numerosi benefici, non soltanto a livello di risparmio in bolletta, ma anche di design; attraverso le lampadine Led riuscirai ad avere un'illuminazione ottimale ed unica.

Risparmiare con le lampadine Led

Le lampadine Led in commercio rappresentano un prodotto di altissima qualità, si tratta di articoli essenziali per avere un risparmio in bolletta decisamente notevole.

Una delle domande più frequenti, e che sicuramente ti sarai posto anche tu, riguarda quanto effettivamente è possibile risparmiare utilizzando una lampadina Led. Una semplice lampadina ti consente di modificare totalmente la visuale di ogni singola stanza di casa; essa rappresenta la soluzione migliore per permetterti di risparmiare in modo semplice e veloce.

In futuro, i prodotti tradizionali, ovvero le lampadine classiche, scompariranno dal commercio, in quanto saranno sostituite definitivamente da quelle Led.

Avrai notato sicuramente che inizialmente le lampadine Led costavano molto di più, proprio perché i produttori erano a conoscenza di quanto fossero di qualità e capaci di far risparmiare, soprattutto in bolletta dal punto di vista energetico.

Con il passare del tempo le cose sono cambiate, il prezzo di questo articolo è diminuito drasticamente, così da consentire a chiunque di investire su questa soluzione ottimale e conveniente.

Lampadine Led: calcoli di risparmio

Per darti un'idea più mirata e completa di quanto potresti risparmiare attraverso le lampadine Led, abbiamo deciso di riassumerti il tutto in questa maniera; attraverso una lampada a Led hai la possibilità di:

  • Ottenere un sistema di illuminazione duraturo, in quanto durano cinque volte di più rispetto alle lampadine a fluorescenza;
  • Produrre meno calore, perciò non pesano nei costi legati alla climatizzazione ambientale;
  • Consumare l'energia in maniera limitata, a differenza delle lampadine tradizionali. Questo aspetto diminuisce i costi fissi di esercizio in maniera particolare;
  • Non produrre i raggi ultravioletti (uv), grazie a questa peculiarità hai modo di proteggere i materiali e gli oggetti che verranno illuminati dalla luce.

Parlando in termini di calcoli, pensa che in bolletta, attraverso la lampadina Led, potrai avere un risparmio ottimale che ti consentirà di spendere quei soldi in maniera differente, quindi il tuo portafoglio sicuramente ne trarrà beneficio. Per capire meglio, è necessario fare un confronto diretto su tre elementi in particolare, ovvero la durata, il consumo elettrico e il costo, oggi stimato a € 0,17 Kw/h.

Una sola lampadina a Led da 20 W è in grado di sostituirne una a fluorescenza da 100 Watt con una durata media da un minimo di 5.000 a un massimo di 15.000 ore.

In questa maniera possiamo mettere a paragone il costo annuo confrontato con una lampadina a incandescenza:

  • fluorescenza: 60-80% grazie a un tempo di durata fino a 8000 ore con un costo annuo pari a 4,20€;
  • Led: 90% con una durata di un massimo di 10.000 ore e un costo annuo pari a 2,70€ e 4,20€, a seconda della potenza che si desidera ottenere.

In linea generale, i costi massimi per una lampadina Led sono di 2,40€, mentre quelle incandescenti sono di circa 28,00€ e quelle fluorescenti di 5,70€.

Oltre che a risparmiare in bolletta, potrai avere dei benefici anche dal punto di vista dell'illuminazione, questa risulterà decisamente migliore e più piacevole dal punto di vista ottico.

La qualità della luce ti sorprenderà, oltre che ai costi in bolletta che risulteranno minimi rispetto alle lampadine.

Aggiornato il